Home

Ostacoli posti dall’ONU per difendere i privilegi della sua Monusco. E la crisi si allarga al Burundi

ImmagineM

Il 10 settembre scorso si é svolto a Kampala il secondo summit dell’Organizzazione Interregionale dei Grandi Laghi (ICGLR), organismo predisposto a creare stabilità, pace e collaborazione tra gli Stati della regione. É stato esaminato il rapporto scaturito dalla riunione dei Ministri della Difesa svoltasi a fine agosto a Goma, est del Congo. La decisione presa é stata l’avvallo di una forza militare regionale neutra che intervenga nella Repubblica Democratica del Congo per debellare le ’forze negative’ presenti nell’est del Paese: M23, milizie genocidarie burundesi, congolesi e rwandesi (FLN, Mai Mai, FDLR) e i ribelli ugandesi del ADF e LRA.

La forza d’intervento sarà composta da….

L’articolo completo e’ visionabile sul quotidiano L’Indro http://www.lindro.it/Una-missione-militare-africana-in,10414#.UFpYJLIgcp0

Advertisements

One thought on “UNA MISSIONE MILITARE AFRICANA IN CONGO

  1. Pingback: UNA MISSIONE MILITARE AFRICANA IN CONGO | fulviobeltramiafrica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...